Cosmi: “22 stranieri in campo? Ne vale la pena?”

Cosmi: “22 stranieri in campo? Ne vale la pena?”

Anche Serse Cosmi entra nella polemica accesa dopo Inter-Udinese con 22 stranieri in campo: “In serie B ci sono dei giocatori, tanti italiani, che in questa serie A ci possono giocare”

Commenta per primo!

Monta la polemica dopo che Inter-Udinese ha esibito 22 stranieri in campo e dopo il presidente dell’AIC, Tommasi, anche Serse Cosmi dice la sua.  “E’ chiaro che se si parla di globalizzazione, sembra una cosa normale, ma non lo è nella maniera pià assoluta. Rivolto la domanda: vale la pena per la qualità di questi 22 in campo?“, ha detto a  ’90° Minuto – Zona Mista. “In serie B ci sono dei giocatori, tanti italiani, che in questa serie A ci possono giocare. Certo il confronto con la A di 15 anni fa non si può fare. E’ un campionato italiano e mettere in campo italiani penso sia motivo di orgoglio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy