Costacurta: sì alle seconde squadre

Costacurta: sì alle seconde squadre

Arriva la conferma che dal prossimo anno in Lega Pro ci sarà spazio per alcune seconde squadre

di Redazione

Alessandro Costacurta, subcommissario della Figc e volto copertina del nuovo numero di Undici, in edicola ha concesso una lunga intervista spiegando come sta cercando di risollevare il movimento calcistico del nostro Paese. “Il sistema conosciuto fino a oggi ha bloccato riforme e iniziative coraggiose. Il commissario e il subcommissario possono agire con meno vincoli. E devono farlo. Ma vista dall’interno la situazione della Figc e’ meglio di quanto si pensi: ho trovato grande professionalita’ e qualita’, dimostrate peraltro da quello che sta accadendo con le Nazionali giovanili e femminili e da quello che stiamo facendo per la creazione dei Centri tecnici”. Costacurta annuncia l’arrivo delle seconde squadre. “Ci sara’ un bando. I club di Serie A potranno chiedere di entrare e iscrivere il loro secondo team al campionato di Lega Pro: occuperanno i posti dei club che non si iscrivono, quest’anno non ci saranno ripescaggi e i “buchi” saranno occupati dai club che aderiranno al bando”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy