Elezioni Figc, oltre a Tommasi spuntano Sibilia e Gravina

Elezioni Figc, oltre a Tommasi spuntano Sibilia e Gravina

Oggi si sono riunite a Firenze le componenti federali (assente la Lega Serie A), ma non c’è accordo sul candidato unico. Domani previste le assemblee di Serie A e Lega Pro

di Redazione

Tre nomi per una poltrona che scotta. Si sono riunite a Firenze, nella sede della Lega Pro, tutte le componenti federali per valutare le candidature alle prossime elezioni per la presidenza della Figc. Presenti il presidente della Lega di B Mauro Balata, quello della Lega Pro Gabriele Gravina, della Lega nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia, il presidente dell’Associazione arbitri Marcello Nicchi, dell’Associazione allenatori Renzo Ulivieri e dell’Associazione calciatori Damiano Tommasi. Unica assenza, peraltro annunciata, quella della Lega di Serie A, la cui assemblea è in programma per domani a Milano, mentre sempre domani in mattinata si svolgerà a Firenze quella della Lega Pro e sabato prossimo è prevista a Roma la riunione della Lega Nazionale Dilettanti.

La volontà di arrivare a un candidato unico al momento non sta trovando conferme “sul campo”. Oltre a Tommasi, infatti, sono emerse due nuove candidature – anche se non ancora ufficializzate -, quelle di Sibilia e Gravina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy