Figc, approvato il regolamento per le elezioni del 29 gennaio

Figc, approvato il regolamento per le elezioni del 29 gennaio

Nel corso del consiglio federale è stato approvato anche il Budget 2018 con una perdita di 9 miliardi di euro

di Redazione

Il Budget 2018 e il regolamento per l’Assemblea Elettiva che si terrà il prossimo 29 gennaio, entrambi approvati all’unanimità, sono stati gli argomenti al centro del Consiglio federale di oggi, il primo del nuovo anno. Inoltre, su richiesta della Lega Pro, sono state approvate all’unanimità anche le modifiche allo Statuto della Lega stessa.

Ad aprire i lavori è stato il presidente della FIGC Carlo Tavecchio, che ha informato il Consiglio circa le attività dell’ultimo mese, compreso l’andamento dell’Assemblea di Lega Serie A sulla pubblicazione del bando per i diritti audiovisivi. Tavecchio ha poi illustrato i principi ispiratori del bilancio previsione 2018, caratterizzati da un criterio di prudenza ed efficienza contabile.

Nelle sue comunicazioni iniziali, il Direttore generale Michele Uva ha aggiornato il Consiglio sull’ultimazione dei lavori per il centro permanente VAR a Coverciano, attivo da alcuni giorni presso il campo 2, ed ha anticipato che la FIFA ha scelto proprio il Centro Tecnico Federale per il raduno arbitrale di preparazione al Mondiale 2018 in programma ad aprile. In conclusione, il DG ha reso nota la definizione dell’accordo tra UEFA e Fox Sport per la trasmissione in esclusiva in Italia di tutte le gare del prossimo Europeo di Futsal 2018.

Regolamento Assemblea Federale Elettiva

Il Consiglio federale, visto lo Statuto FIGC, ha emanato all’unanimità il regolamento per l’Assemblea Elettiva che si terrà il 29 gennaio 2018 (clicca qui).

Statuto Lega Italiana Calcio Professionistico

Il Consiglio ha approvato all’unanimità le modifiche allo Statuto della Lega Pro così come da richieste della stessa Lega.

Approvazione del budget 2018

Dopo l’approfondita presentazione da parte del Direttore generale Uva, il quale ha sottolineato come sia stato redatto con l’obiettivo di mantenere alto il livello qualitativo e quantitativo delle attività svolte dalla Federazione, sentita la relazione positiva del Collegio dei Revisori dei Conti, il budget 2018 è stato approvato all’unanimità.
Nello specifico, il bilancio di previsione risente del reiterato taglio della contribuzione del Coni che per l’anno in corso si attesta a 2,7 mio € ed è stato predisposto considerando i principali elementi che caratterizzeranno le attività istituzionali e sportive che la Federazione è deputata ad assicurare. Il Margine Operativo Lordo risulta di 8,4 mio €, il Margine Operativo Netto di – 0,4 mio €. Dopo le imposte previste per 8,6 mio €, il Risultato d’esercizio del budget 2018 chiude in perdita per un valore di – 9 mio €.

(fonte: figc.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy