I tifosi di calcio e basket di Udine uniti nella solidarietà per i terremotati

I tifosi di calcio e basket di Udine uniti nella solidarietà per i terremotati

L’AUC Udinese e il Settore D della GSA Udine uniti per muoversi concretamente in favore delle popolazioni colpite dal terremoto

Commenta per primo!

Udine conosce bene cosa significhi la parola terremoto, per questo quando questo colpisce i Friulani sono i primi sempre a muoversi. E il mondo dello sport non è da meno con i tifosi di Udinese e GSA in prima fila.

Un gesto di vicinanza, un atto di solidarietà verso le popolazioni colpite dal terribile sisma avvenuto nella notte del 24 agosto nel centro del nostro Bel Paese.
Tutti i tifosi della squadra di calcio e basket uniti stanno pianificando diversi interventi a favore delle popolazioni colpite dal grave terremoto.
Su suggerimento della Protezione Civile e di alcuni volontari che sono sul luogo del disastro con cui si è stabilito un contatto, si è deciso di programmare queste attività di solidarietà non nell’immediato.
Questo perché le numerose mobilitazioni già in atto stanno coprendo le prime urgenze e quindi si rischia di non fornire beni necessari.
Inoltre si stanno attendendo proprio indicazioni precise sulle reali necessità che si evidenzieranno una volta placata l’eco mediatica.
Già in passato questo modus operando si è mostrato efficace per dare un aiuto concreto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy