Isla ammette: “Non ero in grado di giocare alla Juve”

Isla ammette: “Non ero in grado di giocare alla Juve”

“Onestamente, non ero in grado di giocare alla Juventus, parliamo una delle prime dieci squadre del mondo”, ha ammesso Mauricio Isla oggi al Marsiglia

Commenta per primo!

Mauricio Isla, al quotidiano cileno LUN, ha parlato del suo approdo alla Juve, con parole piene di umiltà. “Sono felice di essere stato con Buffon, Pirlo, Vidal e Tevez. Ma se non sei a livello di un club del genere devi andare via – ha spiegato il difensore cileno -. Onestamente, non ero in grado di giocare alla Juventus, parliamo una delle prime dieci squadre del mondo. E se non sei a quel livello è meglio trovare nuove soluzioni. Sono venuto a Marsiglia e mi sento totalmente felice con la vita che ho. Io non sono un giocatore della Juventus perché non lo merito

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy