Italia-Spagna a Udine: Intensificati i controlli di sicurezza

Italia-Spagna a Udine: Intensificati i controlli di sicurezza

Utilizzo metal detector e cani antisabotaggio per garantire la massima sicurezza durante la gara dell’Italia a Udine

Commenta per primo!

Udine si prepara ad ospitare l’amichevole di lusso tra Italia e Spagna di giovedì sera, che ha già fatto registrare il tutto esaurito.

Allo stadio sono attese 25.000 persone, quasi esclusivamente supporter degli azzurri. I cancelli dell’impianto apriranno alle 18.30. I controlli saranno eseguiti in maniera accurata, con l’utilizzo dei metal detector e dei cani antisabotaggio. La questura, che coordinerà le attività di ordine pubblico, invita gli spettatori ad arrivare allo stadio con congruo anticipo, senza portare oggetti proibiti e muniti di documento identificativo.

Il servizio di ordine pubblico, garantito da Polizia (anche con il Reparto Mobile di Padova), Carabinieri, Finanza e Polizia locale, vedrà impiegato anche un numero rafforzato di steward. E sarà modulato in base all’importanza di un evento internazionale, anche dopo i fatti di Parigi dello scorso novembre. Per la gara non ci sono tuttavia rischi particolari. (ANSA).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy