Marino dà l’addio allo Spezia

Marino dà l’addio allo Spezia

Pasquale Marino non è più l’allenatore dello Spezia. Le parti hanno deciso di comune accordo di non proseguire nel rapporto di collaborazione “pur permanendo stima reciproca”

di Redazione

Pasquale Marino non è più l’allenatore dello Spezia. Le parti hanno deciso di comune accordo di non proseguire nel rapporto di collaborazione, “pur permanendo stima reciproca”. Un fulmine a ciel sereno dopo l’ottimo campionato disputato dagli Aquilotti collimato con la qualificazione ai playoff (la quinta negli ultimi sette anni). Questa la nota della società ligure: “Lo Spezia Calcio comunica che Pasquale Marino non sarà il responsabile tecnico della Prima Squadra per la prossima stagione sportiva. Al tecnico di Marsala va un profondo ringraziamento per la passione, la professionalità e la dedizione dimostrata alla guida delle Aquile. Il tecnico siciliano ha saputo trasmettere da subito alla squadra la sua idea di calcio, divertendo il pubblico aquilotto, dimostrandosi un vero e proprio valore aggiunto. Testimonianza dell’ottimo lavoro svolto, la conquista di un posto nei playoff promozione, la quinta nei sette anni consecutivi di Cadetteria del Club bianco.  Quest’oggi il confronto tra il Tecnico e il Direttore Generale Guido Angelozzi, al termine del quale, pur permanendo stima reciproca, si è deciso di comune accordo di non proseguire la collaborazione anche nella prossima stagione sportiva. A mister Marino ed al suo staff vanno i migliori auguri per una vita piena di soddisfazioni sportive e non”.

Il primo nome sulla lista pare essere quello di Cristian Bucchi.
Più defilata la posizione di Massimo Oddo. Ma non si escludono i nomi di Ventura e Mandorlini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy