Sensini, finita l’avventura col Newell’s. “L’Italia? C’è un pensiero…”

Sensini, finita l’avventura col Newell’s. “L’Italia? C’è un pensiero…”

Nestor Sensini annuncia la fine del rapporto col Newell’s Old Boys. Per il futuro nell’immediato c’è ancora l’Argentina, ma in futuro….

Commenta per primo!

Nestor Sensini ha annunciato l’addio al Newell’s dove ha svolto il ruolo di direttore generale. «Il campionato è finito proprio l’altra sera e ora ho deciso che lascerò l’incarico. Tra poco si svolgeranno le elezioni per il nuovo consiglio direttivo del club con le elezioni presidenziali. Io ho deciso di mettermi da parte, ad agosto si esaurirà il mio mandato. Tornerò ad allenare che è poi la mia grande passione. Sono in trattativa con un paio di club argentini e penso che troverò un’intesa a breve. E’ stata comunque una gran bella esperienza nella società in cui sono cresciuto calcisticamente da bambino, sono entrato che avevo 13 anni per arrivare sino alla prima squadra», ha detto l’ex capitano dell’Udinese a Tuttosport.

Impossibile però, rivederlo in Italia: «Dell’Italia e del vostro campionato conservo ricordi emozionanti e bellissimi ma qui avevo e ho tantissimi affetti per cui sono felice della mia decisione. Sono tornato recentemente perché invitato dalla famiglia Pozzo per l’inaugurazione del nuovo stadio dell’Udinese, e abbiamo un po’ parlato, c’è un “pensiero”, ma mi vedo ancora qui in Argentina, anche per la mia famiglia».

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy