Tavecchio: Conte? Resta, ma eventualmente morto un Papa…

Tavecchio: Conte? Resta, ma eventualmente morto un Papa…

Il presidente federale, Carlo Tavecchio, torna a parlare di Cote, lasciando intendere che potrebbe lasciare. E per la successione Guidolin e Zaccheroni rimangono nomi ‘caldi’

Commenta per primo!

Sono sicuro che Antonio Conte rinnoverà, lui per me è come un figlio. Ma se dovesse decidere di andare via, come dico sempre ‘morto un papa se ne fa un altro’“. Carlo Tavecchio torna a parlare del ct azzurro e lo fa  modo suo, in maniera un po’ colorita, lasciando quindi aperta anche la possibilità di un addio. “Che il nostro ct stia studiando l’inglese da un anno non è una notizia clamorosa, oggi e’ giusto conoscere la lingua“, ha aggiunto in una lunga intervista per lo “Speciale un anno di sport” a cura di Donatella Scarnati e Elisabetta Caporale, in onda domani sera alle 23.30 su Rai2.
E per l’eventuale successione i nomi di Guidolin e Zaccheroni rimangono attuali, con il primo che sta ottenendo sempre molti consensi di pubblico e critica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy