Tavecchio ribadisce: “No alle scommesse sull’uso del Var”

Tavecchio ribadisce: “No alle scommesse sull’uso del Var”

Il numero uno della Figc sottolinea: “Si possono quotare i risultati finali, il resto sono invenzioni e situazioni particolari”

di Redazione

Scommesse sull’uso del Var in occasione del derby Torino-Juventus? La posizione della Federcalcio è categorica. “Noi su questo siamo molto critici – ha dichiarato il presidente della Figc Carlo Tavecchio al termine dell’assemblea straordinaria della Lega di Serie Atutti sanno perfettamente che il sottoscritto, a suo tempo, ha detto che si possono quotare i risultati finali. Tutto il resto sono invenzioni e situazioni particolari“. Poi sull’utilizzo della tecnologia in questo avvio di campionato, Tavecchio aggiunge: “Il bilancio sul Var è positivo. Nelle prime due domeniche, su 12 casi, in 7 ha cambiato la decisione dell’arbitro. Il problema del Var non sta nella valutazione arbitrale, che avviene nell’arco di trenta secondi o anche meno, ma nella trasmissione di dati dall’osservatorio al campo. Che molte volte non è arrivata e quindi non si poteva procedere“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy