Toto Ct: Capello dice no, rimane ‘caldo’ Di Biagio. E Guidolin…

Toto Ct: Capello dice no, rimane ‘caldo’ Di Biagio. E Guidolin…

La panchina dell’Italia aspetta di sapere chi sarà il prossimo Ct: Capello ribadisce il suo no, Donadoni piace ma il Bologna non lo vuole perdere, Ventura e Gasperini non convincono. Rimane Di Biagio candidato forte, ma attenzione anche al ‘ritorno’ di Guidolin

1 Commento

Niente da fare: Fabio Capello è irremovibile, come già detto la scorsa settimana: “La Nazionale non mi interessa, non devo parlare con nessuno, la mia decisione è irremovibile”.

In ogni caso la sua candidatura avrebbe comunque creato qualche discussione se non altro per l’ingaggio. E mentre la Federazione spera di riuscire a convincere Donadoni (ma il progetto del Bologna piace all’ex ct), calano le quotazioni di Ventura (definito ‘un perdente di successo’) e di Gasperini.

Il presidente Tavecchio ha fatto intendere che vuole un tecnico ‘federale’ alla guida dell’Italia, facile pensare a Di Biagio che sta facendo bene con la Under21. Ma dargli subito in mano la qualificazione per la Russia per qualcuno è rischioso.

Rimane in ombra, ma nemmeno tanto, Francesco Guidolin. Il quale non parla della cosa, del resto ne è rimasto scottato due anni fa quando gli fu preferito Conte. Ma ad oggi se si cerca un Ct amato dalla maggior parte degli italiani, esperto, che in carriera ha ottenuto grandi risultati anche in piccole piazze, che non ha pretese di ingaggio elevatissime il suo nome sarebbe l’ideale. Ma c’è sempre l’incognita pressioni. Come le vivrebbe sulla panchina più bollente d’Italia?

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Orsogp - 1 anno fa

    Non ha la forza né il carisma per la nazionale. È un ottimo allenatore di squadre provinciali

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy