Udine città azzurra e sicura: Tutto è filato via liscio

Udine città azzurra e sicura: Tutto è filato via liscio

Qualche coda ai cancelli, ma i controlli serrati in occasione di Italia-Spagna a Udone hanno funzionato alla perfezione

Commenta per primo!

Sono stati 23,300 gli spettatori presenti allo Stadio Friuli di Udine per Italia-Spagna per un incasso di 545 mila euro.
E tutto è filato via liscio: le code per entrare sono state ben accettate, non ci sono stati particolari intoppi di nessun genere, tranne un petardo scoppiato in zona Rizzi prima della gara che ha spaventato un po’ tutti i presenti.

I controlli disposti, specie dopo gli attentati di Bruxelles, sono stati efficienti. Metal detector, perquisizioni, fuori, mentre dentro lo stadio forze dell’ordine e steward hanno passato al setaccio ogni singolo posto per verificare se c’era qualcosa di spostato. In totale erano circa 2000 le persone delle forze pubbliche e degli steward impiegate.

A fine partita mentre l’Italia è tornata a Coverciano, la Spagna si è fermata a Udine da dove ripartirà venerdì pomeriggio. Sempre tra controlli di sicurezza serrati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy