Avete toccato il fondo.Adesso i tifosi ve li dovete meritare

Avete toccato il fondo.Adesso i tifosi ve li dovete meritare

Siete tutti colpevoli di questa situazione, società, allenatore, giocatori, tutti alla pari, tutti sullo stesso livello

di Paolo Minotti

Nessuno ha chiesto scusa per la pessima figura fatta a Roma, nessuno si è assunto la responsabilità dopo gli orrori combinati in campo. I giocatori si sono lasciati andare alle solite frasi di circostanza “dobbiamo lavorare e migliorare”, il mister è stato più fatalista “il destino di un allenatore è legato ai risultati”, la società ha fatto finta di non vedere e di non sentire “il ritardo è grave ma andiamo avanti con Delneri. Nel frattempo la squadra andrà in ritiro”.

Si ma…e le scuse? Le scuse ai quei temerari presenti all’Olimpico ? Le scuse a tutti quei tifosi che hanno assistito da casa a quell’indegno spettacolo ? Le scuse a quegli abbonati che, solo per amore della maglia, sabato pomeriggio con grande disgusto si presenteranno allo Stadio Friuli ? Le scuse per essere passati su tutti i canali e tutti i giornali come squadra mediocre, di bassa caratura alla stregua del Benevento neo promosso che non ha esperienza ne storia in serie A ?

Siete tutti colpevoli di questa situazione, società, allenatore, giocatori, tutti alla pari, tutti sullo stesso livello, e ora, dovete voi tirarci fuori da questo momento preoccupante, non solo contro la Sampdoria, ma da oggi fino alla fine del campionato.

Che sia con il lavoro, con il sudore, con l’anima che vi siete già giocati, con nuovi acquisti, con un nuovo allenatore o con la forza della disperazione, non ci interessa. Questa maglia e questi colori vengono prima di tutto, e di tutti i vostri interessi, vanno onorati e rispettati. Avete toccato il fondo, e adesso i tifosi ve li dovete meritare.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-12819871 - 7 mesi fa

    Articolo perfetto!! sottoscrivo in toto!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy