Come sempre e più di prima ma v….ediamo di battere la Fiorentina

Come sempre e più di prima ma v….ediamo di battere la Fiorentina

Una trasferta di quelle pepate

Commenta per primo!

Prima regola : non dare la possibilità alla Fiorentina di riscattarsi dopo il ko subito con la Roma

Seconda regola : non complicarsi da soli la vita con un atteggiamento sbagliato fin dal primo minuto;

Terza regola : giocare con la mente libera, allungando la serie la positiva;

Quarta regola : battere la Fiorentina.

Inutile nascondersi, noi stiamo bene, la Fiorentina sta peggio. Il 4 a 0 subito all’Olimpico è di quelli tosti, inoltre dovrà fare i conti con l’assenza di Sanchez in mezzo al campo e quelle possibili di Kalinic e Saponara. Eppure sotto il profilo del gioco alla viola c’è ben poco da imputare, anzi, caso mai è la concretezza quella che le manca e che bisogna fare in modo continui anche sabato sera quando dovrà incontrare la nostra Udinese.

I bianconeri dal canto loro, dovranno scendere al Franchi “massicci e incazzati” con un solo obiettivo in testa, uscire da Firenze con una bella vittoria di prestigio, sapendo di potersela giocare sia sul piano fisico, forse siamo addirittura superiori, che su quello tecnico.

Sarà comunque fondamentale essere più incisivi dalla trequarti in su e monetizzare al massimo le occasioni da gol che si presenteranno,specialmente con Zapata, ormai troppo a lungo a digiuno di gol.Una trasferta di quelle pepate, le ultime non sono state fortunate mentre di altre ci portiamo ancora addosso le scorie delle polemiche, quando a sedere sulla panchina bianconera c’era Guidolin, quindi quale modo migliore di metterci una pietra sopra se non con una bella vittoria ?

E allora, come sempre e più di prima ma v….ediamo di battere la Fiorentina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy