E’ un’altra Udinese,Strygen e Barak tanta roba.Bene anche Maxi e Berhami

E’ un’altra Udinese,Strygen e Barak tanta roba.Bene anche Maxi e Berhami

I nuovi innesti,come ci si auspicava, hanno portato un cambiamento,mettendo in mostra ottime qualità

Commenta per primo!

Delneri schiera quattro novità dal primo minuto e l’Udinese in una gara difficile come quella contro il Genoa mai domo porta a casa una vittoria sofferta e meritata. Una partita dai due volti, bene i bianconeri fino ai primi minuti della ripresa quando Lasagna su ottimo assist di Maxi Lopez sfiora di poco il palo, dopo di che, nonostante la superiorità numerica cala un po e concede troppi spazi al Genoa che dopo l’espulsione di Pezzella , che ha pareggiato quella di Bertolacci avvenuta nel primo tempo, le ha tentate tutte per pareggiare.

I nuovi innesti,come ci si auspicava, hanno portato un cambiamento, nuovi movimenti, nuove soluzioni, ma soprattutto hanno colpito per l’impatto positivo che hanno avuto sulla partita, mettendo in mostra ottime qualità. Il laterale destro Stryger non ha fatto assolutamente rimpiangere l’infortunato Widmer, anzi, forse ora lo svizzero avrà un’ulteriore stimolo a fare bene e a migliorarsi se vuole riprendersi il posto, perché questo danese ha veramente ben impressionato, sia in fase difensiva che in quella offensiva, trovando subito l’intesa con De Paul. Piccola parentisi sull’argentino, se gioca così è veramente incontenibile e imprevedibile, peccato sia calato nel finale,avrebbe avuto bisogno del cambio, ma la sua prestazione è stata ottima. Antonin Barak ha completato il terzetto di mancini sulla sinistra, assieme a Jankto, bravo ad insaccare di destro dopo il palo colpito da Nuytinck, e Samir. Ha impressionato per la struttura fisica e il modo di stare in campo, peccato gli sia capitata sul destro l’occasione avuta nel primo tempo. Behrami è stato l’uomo tutto campo, sostenendo i difensori in fase d’appoggio, proponendosi come scarico per i compagni di reparto e avanzati, sveltendo la manovra e facendo un’ottima interdizione. Infine Maxi Lopez, ha fatto una buona partita, facendo da punto di riferimento ma anche servendo un paio di palloni veramente importanti ai compagni.

Speriamo continuino bene così, perché a tratti, si è vista tanta roba.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy