La “passione” bianconera

La “passione” bianconera

C’è un duplice significato del termine Passione, che contraddistingue lo slogan bianconero: quello di oggi è sempre più vicino alla Via Crucis.

La passione è la nostra forza” cita lo slogan che appare allo Stadio Friuli, sulle maglie dell’Udinese e nei discorsi del club. Ma attenzione, perché questa parole ha un duplice significato.

Nel primo caso significa “sentimento molto forte, capace di dominare completamente una persona“. Ma nel secondo rievoca un ben altro significato:  “l’insieme delle sofferenze sopportate da Cristo per la redenzione dell’umanità, dalla veglia nell’orto del Getsemani fino alla morte in croce, di cui raccontano i Vangeli“. E siccome questo è periodo di Pasqua, ma soprattutto visti i risultati in campo dei bianconeri, è chiaro che oggi il termine ‘Passione‘ in casa Udinese appare tutt’altro che positivo.

Anche la passione dei tifosi si sta pian piano sgretolando: l’amore verso i colori mai verrà meno, ma questo club, questo allenatore, questa squadra, sono ai minimi storici come gradimento. La commercializzazione sfrenata che sta pervadendo tutto, la perdita di identità, un tecnico che non è ami entrato nelle grazie dei Friulani e non solo per i risultati, una squadra senz’anima e senza giocatori di riferimento, hanno provocato la prima vera protesta da anni  a questa parte.
Curva Nord e Auc insieme chiedono ai tifosi di entrare 15′ minuti dopo il calcio d’inizio di Udinese-Roma: non succedeva da vent’anni una presa di posizione così forte e che non è contro una sola componente, ma contro tutte.

E davanti c’è una gara, quella con la Roma, che non si può sbagliare: serviranno orgoglio e passione, qualità che non sono mai venute fuori in questa stagione. La pena? Beh, se Colantuono fallisse anche questo appuntamento finirebbe figurativamente in croce, per l’Udinese si aprirebbe una vera Via Crucis verso la salvezza.

La risurrezione? A questo punto solo un miracolo potrebbe davvero cambiare il corso del campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy