La squadra più lenta e scarsa della serie A. Che schifo!

La squadra più lenta e scarsa della serie A. Che schifo!

Ora anche Delneri diventa difficile difenderlo, si è involuto, il suo coraggio è svanito

di Paolo Minotti

E due. Anche a Ferrara l’Udinese decide di non scendere in campo e lasciare alla neo promossa Spal una vittoria facile facile e, dispiace dirlo, per giunta meritata. Una squadra che non riesce a difendere un pareggio arrivato per grazia ricevuta, non certo per capacità, subendo il gol della definitiva sconfitta nei minuti di recupero e per giunta ancora con un tiro da lontano in totale assenza di pressing, è veramente vergognoso. Ma come si fa ? Se recuperi il risultato nel modo in cui è venuto, nella tua testa esiste un solo pensiero : DIFENDERE LA TUA PORTA A TUTTI I COSTI !

Ma questo è solo l’epilogo di una partita giocata, giocata ovviamente è un eufemismo, in modo ignobile, con tanta preoccupazione e senza idee, gli infiniti passaggetti tra i difensori bianconeri ne era un chiaro segnale, non erano certo per l’attesa di colpire, senza grinta, lenta, con giocatori fuori ruolo e alcuni fuori forma, per non parlare di un modulo che invece di liberare la squadra la imbriglia. Ora anche Delneri diventa difficile difenderlo, si è involuto, il suo coraggio è svanito, il suo effetto sulla squadra sembra davvero essere finito.

D’altronde quando schieri una formazione che non ha laterali che spingono, che gioca con De Paul sulla linea dei centrocampisti, e una punta, Thereau, che gira per il campo, beh caro Gigi è un po difficile pensare di preoccupare anche una formazione come la Spal. Con tutto il rispetto per la Spal, ovviamente, anche perché alla lunga ha dimostrato di giocare meglio e di essere più squadra, nonostante i tanti nuovi arrivi.

Invece l’Udinese ha deluso nuovamente, dando quella brutta sensazione di essere la squadra più lenta e scarsa del campionato. Che schifo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy