Pensieri Perica_losi

Pensieri Perica_losi

ll ragazzo di Zara sta chiedendo spazio e minutaggio maggiore, gli ultimi gol decisivi gli stanno dando ragione. Forse non lo vedremo ancora titolare, ma è chiaro che la sua vena realizzativa, la migliore tra le punte a disposizione, al momento sembra l’unica in grado di portarci in alto.

Commenta per primo!

Piedi per terra !! piedi per terra !! piedi per terra !! L’Udinese vince due partite di fila, sfatando anche la sosta per la nazionale, solitamente avversa e avara di punti per l’armata bianconera alla ripresa del campionato.

Ora alle porte si presentano due appuntamenti ravvicinati al Friuli, con il Chievo domenica e con la Viola nel mercoledì successivo, concludendo il trittico settimanale a Reggio contro il Sassuolo. La mente vola ai due turni casalinghi ovviamente, che se sfruttati adeguatamente proietterebbero i bianconeri in posizioni di classifica inimmaginabili ed insperate solo fino a poche settimane fa.

Un pensiero logico, da tifoso, perchè l’emozione e la goduria di vedere l’Udinese nella parte alta della classifica sono impareggiabili, anche perchè la sensazione che finalmente si sia cambiata rotta è palpabile. In fin dei conti è bastato poco, un semplice cambio di modulo, a dimostrazione che a volte gli allenatori possono rivedere le loro idee e i lori principi calcistici, ascoltando se necessario, anche l’umore della piazza, sapendone cogliere i segnali.

Iachini è stato bravo, si è preso i propri rischi, ha capito che era il momento di guardare avanti, di andare oltre, di guardare al futuro, creando la “sua” Udinese e non adattandosi portando avanti il lavoro e le idee dei suoi predecessori. E i risultati ora sono dalla sua, meritatamente.

Portare avanti un’idea nuova sapendo che c’è da lavorare e migliorare, che qualche giocatore deve ancora trovare la forma giusta o l’ambientamento ideale e allo stesso tempo ottenere risultati positivi sul campo, è qualcosa di straordinario.

Come il momento magico che sta vivendo Stipe Perica. Il ragazzo di Zara sta chiedendo spazio e minutaggio maggiore, gli ultimi gol decisivi gli stanno dando ragione. Forse non lo vedremo ancora titolare, ma è chiaro che la sua vena realizzativa, la migliore tra le punte a disposizione,  al momento sembra l’unica in grado di portarci in alto.

O forse sono solo pensieri Perica_losi ?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy