Pozzo ravvediti : Colantuono non ha più nulla da dare

Pozzo ravvediti : Colantuono non ha più nulla da dare

Dieci gare, una sola vittoria, ma soprattutto una Udinese senza identità e molle in campo nelle gare chiave. Così non può andare, il baratro è vicino, intanto Pozzo non esonera Colantuono ‘perché non c’è di meglio’

A quanto pare Pozzo sta facendo tabula rasa attorno l’Udinese, basta leggere le sue affermazioni a fine partita, dove per la seconda volta dopo la sconfitta con il Genoa, delegittima l’allenatore e al contempo ritiene inaffidabile qualunque sostituto, di fatto bruciandone il possibile arrivo e dando un pessimo segnale alla squadra.

Tempo per salvarci ce né, è vero, ma Colantuono apparentemente non ha più nulla da dare, ne a livello mentale, ne tanto meno a quello motivazionale, figuriamoci poi con la consapevolezza di non avere la considerazione da parte della società, seppur rimanga forte dell’attuale posizione in classifica che ancora non lo condanna e che in caso di esonero lascerebbe a +4 dalla terzultima e con la coscienza a posto.

Il tecnico appare spaesato, non riesce a mettere in campo un undici razionale, che seppur non eccelso per il gioco espresso, sia quanto meno in grado di lottare dal primo all’ultimo minuto, mettendoci cuore e voglia.

In fin dei conti sarebbe bastato poco per racimolare qualche punto qua e là ed avere una classifica più tranquilla, ed invece niente, si è continuato con scelte sbagliate, con partite indecenti, ma soprattutto con sconfitte umilianti, che stanno mettendo in grosso pericolo la permanenza in serie A e mettendo anche a dura prova la pazienza e l’amore dei tifosi per questa squadra.

Di fronte a tutto questo è difficile chiedere unità d’intenti, quella ormai spetta solo alla squadra, che per quanto visto nelle ultime dieci partite, dove è stata raccolta una sola vittoria, sembra non averne e dà l’idea di non seguire più l’allenatore, talmente deludenti sono le prestazioni.

E come avrebbe detto Carletto Mazzone, probabilmente questa squadra è femmina, allora non aspettiamoci possa tirare fuori le palle, ma almeno troviamo qualcuno che le dia un gioco.
Pozzo ravvediti.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy