Rimettersi in marcia

Rimettersi in marcia

La settimana è stata particolarmente calda, dalla caccia all’uomo di Danilo in allenamento, alle voci della fuga di Lodi a Catania dopo il litigio con il difensore brasiliano

Commenta per primo!

L’Udinese vola in Sardegna con l’obiettivo di riprendere la marcia interrotta al Friuli dal Napoli.

La settimana è stata particolarmente calda, dalla caccia all’uomo di Danilo in allenamento, alle voci della fuga di Lodi a Catania dopo il litigio con il difensore brasiliano e con mister Delneri alle prese con una difesa, o fase difensiva, ancora troppo disattenta, con i soliti problemi sulla fascia sinistra e la ricerca di un giocatore incisivo e determinante da affiancare a Zapata e Thereau.

Con un De Paul alla ricerca della forma migliore, un Matos sgusciante ma inconcludente, un Penaranda ancora tutto da scoprire, Felipe squalificato, il ballottaggio tra Adnan, Samir e Armero per la fascia sinistra, nonchè la scelta di chi schierare come terzo di centrocampo al fianco di Fofana e Kums, sarà interessante vedere quali scelte farà mister Gigi per ovviare a questa serie di problemini.

La cosa più importante comunque sarà proseguire su quanto di buono fatto vedere nell’ultimo mese e mezzo, determinazione e un gioco votato alla ricerca del gol, reagendo con una prova di carattere alla sconfitta subita immeritatamente contro il Napoli.

Il Cagliari sta attraversando un momento difficile ma dispone ugualmente di alcune individualità in grado di mettere in difficoltà la retroguardia bianconera, e fa specie sentire Borriello dichiarare che a Cagliari vuole restare anche per i prossimi cinque anni, caricandosi proprio in vista della gara con l’Udinese, tra le più castigate dall’attaccante, come fosse una delle sue innumerevoli avventure amorose.

Ma questa volta i bianconeri dovranno dimostrare di essere in grado di resistere agli assalti del Don Giovanni napoletano e di conquistare quei punti che le permettano di rimettersi in marcia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy