The “Last Christmas” of George Michael

The “Last Christmas” of George Michael

Il cantante londinese è deceduto il giorno di Natale nella sua abitazione inglese a soli 53 anni. Fondatore degli Wham! e cantante di successo, durante la sua carriera ha venduto 100 milioni di dischi

Commenta per primo!

Il mondo del pop piange la scomparsa di George Michael. Proprio nel giorno di Natale – quasi uno strano scherzo del destino visto che uno dei suoi brani di successo si intitola proprio Last Christmas – il cantante inglese di origine greco-cipriota è deceduto nella sua abitazione di Goring-onThames (in Inghilterra). Aveva 53 anni. “E’ con grande tristezza che confermiamo la morte del nostro amato figlio, fratello e amico – si legge nel comunicato diffuso dal portavoce della star britannica -. George è morto pacificamente nella sua casa durante il Natale. La famiglia chiede che venga rispettata la privacy in questo momento difficile“. Come dichiarato dalla Bcc, i soccorsi sono stati chiamati nel primo pomeriggio, mentre la polizia ha annunciato di ritenere che non ci sia nulla di sospetto riguardante il suo decesso, le cui cause sono ancora sconosciute.

[fnc_embed][/fnc_embed]

Nato il 25 giugno 1963 nei sobborghi di Londra col nome di Georgios Kyriacos Panayiotou, George Michael nell’arco di quasi quattro decenni ha venduto oltre 100 milioni di dischi in carriera. Dopo aver fondato gli Wham! nel 1987 assieme ad Andrew Ridgeley, George aveva intrapreso la carriera da solista divenendo un’icona indiscussa del pop. L’ultimo album “Symphonica” è stato registrato nel 2014.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy