Udinese 120: buon compleanno!

Udinese 120: buon compleanno!

L’Udinese compie 120 anni e aspetta ancora il riconoscimento per il primo titolo della storia del calcio italiano (la petizione è attiva). Un club che ha scritto la storia di questo sport con campioni di caratura mondiale

1 Commento

Buon compleanno Udinese! 120 e non sentirli: l’8 settembre 1896 nasceva ufficialmente il club, anche se le date per qualcuno sono discordi.

Amata incondizionatamente e simbolo di una regione, ma anche eterna adolescente che fa arrabbiare perché nei momenti dove potrebbe scrivere la storia si arena. E’ nel DNA dei bianconeri. Dalla finale di Coppa Italia del 1922 persa col Vado Ligure, fino al secondo posto del 1955 alle spalle del Milan, per finire alle mancate qualificazioni in Champions. Insomma il salto per diventare adulta deve ancora venire. Ma c’è tempo e di risultati per consolarsi ce ne sono stati.

Questa è la storia di un club che è secondo solo al Genoa come data di nascita. Anzi, di un club che può vantare il primo scudetto della storia, anche se mai riconosciuto solo perché nel 1896 la FIGC, l’attuale federazione, non esisteva ancora.

Una storia fatta di persone e di campioni: da Selmosson a Zico, da Bettini a Bierhoff, da Di Natale a Causio, sono un’infinità i calciatori che hanno segnato in modo indelebile non solo il calcio friulano, ma anche quello internazionale.

L’Udinese è il Friuli e il Friuli è rappresentato dall’Udinese: ‘mas que un club’ dicono a Barcellona dei blaugrana: più di un club è lo stesso motto che regna da queste parti. Qui la passione non è invadente, ma presente nei discorsi nei bar, nelle osterie, nei piccoli grandi gesti che contraddistinguono un popolo unico e che si vuole sentire tale. Il terzo tempo dopo le partite da queste parti è stato inventato da quando si segue la squadra. Il piacere di stare assieme, di discutere, di gioire e anche di stringersi quando ce n’è stato il bisogno.

Udinese che è cresciuta nei decenni, pur rimanendo sempre un’officina del calcio italico. Oggi più che mai è divenuta un modello ispiratore per molti, e anche se da queste parti la critica è sempre in agguato si deve andare fieri che negli ultimi 15 anni i bianconeri nella classifica a punti è sesta dietro solo a Juve, Milan, Inter, Lazio e Roma.

Consapevoli che il viaggio è ancora lungo e tante altre pagine sono ancora da scrivere. Aspettando le più belle, che dire? Farce Udin, buon compleanno.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vainmonewat - 9 mesi fa

    ho avuto notizia certa che i pozzo stanno trattando, malgrado le smentite, la cessione dell’Udinese alla red bull.

    Ecco perchè negli ultimi due anni hanno preso tutte quelle schiappe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy