Udinese: vittoria fondamentale, non bisogna fermarsi

Udinese: vittoria fondamentale, non bisogna fermarsi

Commenta per primo!

La squadra di Del Neri ha saputo dare continuità alla prestazione mostrata contro la Juventus ottenendo tre punti fondamentali in chiave salvezza contro una diretta concorrente.

Udinese non bellissima, sicuramente non brillante, ma concreta. Questo è bastato a portare a casa i tre punti nella sfida casalinga contro il Pescara, si è rivisto finalmente Thereau con la sua qualità e il lavoro di Zapata ha dato i suoi frutti. Del Neri sembra essere riuscito nell’impresa di motivare la squadra è mettere a loro agio alcuni giocatori chiave. Non è il caso comunque di esaltarsi, ci sono ancora molti problemi da risolvere.

La partita di giovedì contro il Palermo potrà darci molte risposte, visto che i siciliani hanno un disperato bisogno di punti e sembrano una squadra più in salute rispetto al Pescara. Rimane infatti la necessità di fare punti per non rimanere invischiati nella parte bassa della classifica, una vittoria darebbe morale alla squadra e permetterebbe a Del Neri di lavorare con maggiore tranquillità e con meno pressioni, clima ideale per permettere ai giovani come De Paul, Jankto e Fofana di esprimersi al meglio e crescere.

L’Udinese dovrà scendere in campo con il coltello tra i denti, i nostri avversari hanno probabilmente meno qualità in rosa, ma vogliono tornare a fare risultato dopo le sconfitte con Torino e Roma. Non bisogna assolutamente sottovalutare l’avversario o ancor peggio accontentarsi della vittoria di domenica. Questo anche per non arrivare con acqua alla gola alle partite contro Torino e Genoa, sicuramente più impegnative sulla carta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy