Un cucchiaio per due : Alì Adnan fa meglio di Maicosuel

Un cucchiaio per due : Alì Adnan fa meglio di Maicosuel

C’è da chiedersi se lo avesse fatto anche in una partita molto più importante

Commenta per primo!

Si ok, partite differenti,squadre differenti,annate differenti, ma la faccia tosta è uguale.

Preliminari di Champions League del 2013, Udinese-Sporting Braga finisce alla lotteria dei rigori, il brasiliano, e sottolineiamo brasiliano, Maicosuel appena arrivato in Friuli, praticamente sconosciuto ai più, confermato nella lista dei cinque che si presenteranno davanti al portiere portoghese, decide che il futuro dell’Udinese in Champions dovrà essere per sempre ricordato con un rigore calciato a cucchiaio. Palla in bocca al portiere. Quello di “ O Mago “ sarà l’unico rigore sbagliato.

9 agosto 2017 l’Udinese si gioca contro il Celta di Vigo il trofeo Quinocho,ok non è la coppa del mondo per club, ai calci di rigore. L’iracheno Alì Adnan e sottolineiamo iracheno, confermato nella lista dei cinque che si presenteranno davanti al portiere del Celta, decide che questa coppa dovrà per sempre essere ricordata con un rigore calciato a cucchiaio. Palla in rete.

C’è da chiedersi se al posto di Maicosuel ci fosse stato Alì Adnan,forse quel turno lo avremmo passato, anche se su quel dischetto ci fosse stato chiunque altro, chiunque non avesse avuto intenzione di calciare un rigore del genere.

Adnan invece lo ha siglato e c’è da chiedersi se lo avesse fatto anche in una partita molto più importante e non solo in un’amichevole di metà agosto in terra spagnola.

Comunque ha avuto ragione lui, l’Udinese ha vinto, Adnan ha vinto.

Tornando a casa con una coppa. Maicosuel no. Bravo Alì !

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy