Un Rayo di sole

Un Rayo di sole

Il mercato sta portando parecchi colpi in casa Udinese, anche in uscita: con il buon Iturra che potrebbe passare al Rayo Vallecano. E con i tifosi che per una volta non si disperano per una partenza

Commenta per primo!

Andando indietro con la memoria, non ci si ricorda un mercato di gennaio così movimentato.
Sarà il periodo di crisi che attraversa la squadra, ormai due anni, sarà la voglia di riscatto, sarà la voglia di raddrizzare questa nave che ha cominciato ad imbarcare acqua troppo presto, sarà la volontà di accontentare il mister, mai successo prima d’ora con i suoi predecessori, ma di fatto possiamo considerarla una contro tendenza.
Dopo l’arrivo di Kuzmanovic, altri nomi sono dati vicinissimi all’Udinese, Halfredsson, Matos e forse Barreto della Sampdoria
Sia ben chiaro, nulla di trascendentale, perché i giocatori che arrivano non sono dei fuoriclasse, ma il segnale è da considerarsi comunque positivo, un cambiamento delle strategie che hanno contraddistinto gli ultimi anni, una vera e propria rivoluzione, poi, come sempre, sarà il campo a dare il verdetto finale.
Un cambiamento necessario, come la cessione di qualche esubero deludente, come Marquinho, o i poco utilizzati Evangelista e Insua.
Ma potrebbe cambiare maglia anche uno tra Fernandes e Kone, al di sotto delle aspettative per due campionati di fila, che potrebbero entrare in qualche scambio.
Mentre è data per certa la partenza del cileno Iturra, bravo ragazzo, giocatore generoso e volenteroso ma inadatto a giocare in una squadra in diffocoltà e che devrobbe esprimere bel calcio, viste le enormi lacune tecniche.
La sua probabile cessione al Rayo Vallecano è stata accolta con soddisfazione dai tifosi e non si sprecati i commenti ironici sui social.
Insomma, sembra essere arrivato un raggio di sole a squartare le nubi di questi ultimi tempi.
Anzi, un Rayo di sole.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy