Calcio Femmiile: Tutte ammonite per lo striscione!

Calcio Femmiile: Tutte ammonite per lo striscione!

Tutte le giocatrici ammonite e ammenda di 50 euro ciascuno per Brescia e AGSM Verona, le due squadre finaliste della Supercoppa di calcio femminile. Il giudice sportivo ha deciso di sanzionare così le calciatrici che, lo scorso sabato, hanno portato sul campo dello stadio “Lusetti” di Castiglione delle Stiviere, la loro protesta contro la Figc, esponendo lo striscione “ci sono punti da conquistare, che valgono più di quelli in classifica”.

A  difesa delle calciatrici si schiera però Damiano Tommasi, presidente di quell’Aic che qualche giorno prima aveva minacciato lo sciopero della Serie A femminile, richiedendo alla federazione di risolvere alcuni “problemi” del movimento come “vincolo sportivo, accordi economici pluriennali, fondo di garanzia”. “E’ disarmante – il commento del n.1 del sindacato dei calciatori -, questo è il modo in cui viene trattato il calcio femminile in Italia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy