Il Pordenone ora pensa in grande

Il Pordenone ora pensa in grande

Il Pordenone prende il punto e scappa. Avanti per la sua strada, con una classifica che sorride e il rammarico che tra Cremonese e Mantova i punti potevano essere anche di più.

La certezza è che la squadra c’è e gioca bene, anche se deve migliorare sotto porta. Intanto il Bottecchia è tornato a essere un fortuna:  «Qui non si viene a fare il pieno – ha affermato Patron Lovisa a Il Gazzettino -. Da qui è difficile portare via anche un solo punto. Se ne stanno accorgendo tutti».
Il Pordenone, intanto, con Bassano, Cittadella e Reggiana, è una delle quattro formazioni nel girone Di Lega Pro a non avere mai perso ed è questo il dato più importante. Ora davanti c’è l’Alto Adige, domenica alle 14, per la seconda gara casalinga consecutiva e per continuare a pensare in grande.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy