La Sacilese nella tana del Venezia (senza Barreto)

La Sacilese nella tana del Venezia (senza Barreto)

Commenta per primo!

La Sacilese deve giocare d’anticipo. In tutti i sensi. Per il calendario che la ‘obbliga’ a scendere in campo al sabato, e sul campo dove i biancorossi sono chiamati a una impresa di fronte alla corazzata Venezia, che avrà in  Dennis Maccan la punta di diamante e con Barreto indietro di condizione ancora al pit stop.

Intanto il neo presidente Baù ha incontrato la squadra e il tecnico per fornire tutte le rassicurazioni possibili sul nuovo progetto. Isoli a riguardo al Gazzettino ha dichiarato che «il presidente concorda con il fatto che la squadra va rinforzata con almeno un paio di giocatori d’esperienza. Mi darò da fare io stesso – assicura – per vedere cosa è rimasto in giro e trovare gli elementi che possano fare al caso nostro».

In campo dovrebbero scendere col 4-3-3 Andreatta, Peressini, Giacomini, Dal Compare, Canzian; Guizzo, Grion, Stiso; Craviari, Gnago, Barattin.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy