Monfalcone ko anche col Belluno

Monfalcone ko anche col Belluno

Commenta per primo!

Nel giorno di San Martino, patrono della città di Belluno, la squadra gialloblù espugna il campo dell’U.F. Monfalcone grazie a una strepitosa rete nel primo tempo di Marco Duravia. Con questa vittoria, la terza consecutiva in campionato, l’Ital-Lenti Belluno sale al quinto posto in classifica.
Mister Vecchiato rivoluziona in parte la squadra che ha superato sabato la Sacilese e decide di proporre i rientranti Bertagno e Duravia, con il giovane Franchetto a fare coppia al centro della difesa con Calcagnotto. L’Ital-Lenti Belluno nella prima frazione tiene il pallino del gioco e più volte sfiora la rete. Il gol vittoria arriva alla mezzora con Marco Duravia, che dai 25 metri fa partire un destro imparabile che si insacca alle spalle dell’incolpevole Colin. Nella ripresa i gialloblù amministrano il vantaggio, sfiorando in più occasioni il raddoppio. Solo nel finale l’U.F. Monfalcone si rende maggiormente pericoloso dalle parti di Brino ma il punteggio non cambia più fino al 90′.
Domenica al Polisportivo l’Ital-Lenti Belluno ospiterà la Virtus Vecomp Vr, terza forza di questo campionato.

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Sono molto contento per la vittoria odierna, frutto di una prova di qualità ma anche di sacrificio,” dichiara il tecnico gialloblù. “Oggi siamo stati concreti e cinici, ma anche bravi a difenderci con ordine quando nel finale il Monfalcone si è spinto in avanti alla ricerca del pareggio. Ho deciso di lanciare dal primo minuto Franchetto perché si sta allenando molto bene in questo periodo e meritava un’occasione dal primo minuto in campionato. Grazie a questo successo siamo saliti al quinto posto. Siamo felici per questo risultato, credo stiano emergendo i nostri reali valori. Domenica ci aspetta una partita molto difficile contro la Virtus Vecomp Vr e da venerdì pomeriggio inizieremo a prepararla nei minimi dettagli.”

 

 

Marcatori: 30’ Duravia

U.F. Monfalcone: 1. Colin, 2. Miraglia, 3. Fernandez, 4. Djukic ,5. Pratolino, 6. Zanon (45’st 16. Zetto), 7. De Gregorio, 8. Hirkic (70’ 15. Lo Perfido), 9. Godeas, 10. Villanovich (45’st 20. Bertoni), 11. Bezzo
A disposizione: 12. Contento, 13. Kozmanni, 14. Cociani, 17. Germano, 18. Bertoia, 19. Wembolowa,
Allenatore: Andrea Zanuttig

Ital-Lenti Belluno: 1. Brino, 2. Pescosta (83’ 15. Quarzago), 3. Mosca, 4. Masoch (70’ 14. Sommacal), 5. Franchetto, 6. Calcagnotto, 7. Miniati, 8. Bertagno, 9. Marta (50’ 19. Farinazzo), 10. Acampora, 11. Duravia
A disposizione: 12. Righes, 13. Longo, 16. D’Incà, 17. Doriguzzi, 18. Pellicanò, 20. Corbanese
Allenatore: Roberto Vecchiato

Arbitro: Alessandro Di Graci
1°Assistente: Jacopo Ceccarelli
2°Assistente: Mirko Piotti

Ammoniti: Djukic, Calcagnotto, Marta, Bezzo, Duravia
Recupero: 0’, 4’

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy