Pordenone e Udinese, Trevisan ‘benedice’ l’accordo

Pordenone e Udinese, Trevisan ‘benedice’ l’accordo

Udinese e Pordenone, questo accordo ci voleva. Parola di Angelo Trevisan, dirigente del settore giovanile bianconero e pordenonese doc.  «Un accordo di collaborazione del genere può regalare grandi vantaggi a entrambe le società», ha affermato al Messaggero Veneto.  «L’Udinese potrebbe far maturare alcuni suoi giovani a Pordenone, a pochi chilometri da casa, avendo così la possibilità di monitorarli sotto molti punti di vista. I “ramarri”, poi, potrebbero avere un vantaggio economico, visto che la società “madre” paga lo stipendio del calciatore in prestito. Insomma, non solo vantaggi tecnici. Due realtà professionistiche del genere, così vicine tra loro, dovevano mettersi in contatto per condividere un’esperienza tecnica».

Insomma questa bozza di accordo piace, il calci friulano dev’essere sinergico non concorrenziale, e su questo punto sembrano tutti finalmente d’accordo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy