Pordenone, ecco il nuovo sponsor

Pordenone, ecco il nuovo sponsor

Commenta per primo!

Dalle divise della Berretti e di allenamento a main sponsor della Prima squadra. È l’escalation di Assiteca, che per la nuova stagione di Lega Pro rafforza la sua partnership (avviata nel 2011) con il Pordenone Calcio. Da domenica, in occasione dell’esordio casalingo con l’Albinoleffe, il marchio del più grande broker assicurativo italiano comparirà sulle maglie da gara dei ramarri (prima neroverde e seconda bianca). Al centro sportivo De Marchi è stato formalizzato l’accordo fra il presidente Luciano Lucca, e il presidente neroverde, Mauro Lovisa, alla presenza dell’ad e responsabile Area Nordest, Carlo Orlandi, e dell’amministratore della società controllata Assiteca Agricoltura, Maurizio Orenti. A sancire l’intesa una foto con i giocatori e lo staff tecnico durante l’allenamento.

«Il Pordenone – dichiara il presidente Lucca – è l’unica realtà calcistica che sponsorizziamo. Da quest’anno diventa ancor più la “nostra” squadra e siamo orgogliosi di ciò. Crediamo nel territorio pordenonese: per questo investiamo con entusiasmo e convinzione nel progetto neroverde. Progetto forte e sano, di una realtà ben integrata nel tessuto socio-economico e che valorizza i giovani». Il presidente Lovisa ringrazia «Assiteca per la fiducia che ha riposto in noi da quando abbiamo cominciato questo percorso comune, 4 anni fa. Una vicinanza fondamentale. Ci toglieremo delle nuove belle soddisfazioni insieme».

Assiteca, fondata nel 1982 e da luglio quotata in borsa su Aim Italia, ha oltre 500 dipendenti, sedi in 25 città d’Italia e in Spagna (a Madrid, Barcellona e Siviglia). Svolge attività di consulenza, intermediazione assicurativa e analisi tecnica dei rischi aziendali a livello nazionale e internazionale. Con una particolare attenzione per il territorio della provincia di Pordenone (due sedi), frutto di una politica di investimento avviata nel 2011 con l’apertura dell’ufficio di Assiteca Agricoltura e proseguita nel 2015 con l’acquisizione del 100% del capitale di Infinas (divenuta Assiteca spa), noto broker assicurativo legato in passato al gruppo Electrolux.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy