Pordenone: Guai fisici in vista del Bassano

Pordenone: Guai fisici in vista del Bassano

Commenta per primo!

Per la sfida al vertice contro il bassano, Bruno Tedino rischia di perdere pezzi importanti per il suo Pordenone.  Paolo Marchi è certamente fuori gioco,  ma a forte rischio è anche  Matteo Mandorlini, che non si è allenato a causa di un dolore al ginocchio. La rifinitura dirà se può farcela, ma ad oggi non ci sono grosse probabilità. A loro si aggiungono Pavan, Castelletto e Filippini, mentre la nota positiva arriva da  Ingegneri, oramai completamente recuperato, ma la sua forma complessiva induce ancora cautela.

In queste condizioni Tedino dovrebbe abbassare Pasa in difesa, con una mediana formata da Alex Pederzoli,  Buratto e Berardi. Davanti, nel 4-3-3,  Strizzolo e De Cenco sono certi, mentre una maglia se la giocheranno probabilmente  Finocchio, Cattaneo e Valente.
Ora c’è da capire se Tedino utilizzerà davvero il 4-3-3 oppure opterà per il 4-2-3-1, meno spregiudicato. Col Bassano non si può lasciare spazio, per questo ogni opzione è ancora aperta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy