Pordenone: Punto di carattere con l’Alessandria

Pordenone: Punto di carattere con l’Alessandria

Commenta per primo!

Il Pordenone blocca  l’Alessandria sull’1-1: prova di carattere dei Ramarri contro una squadra, che come l’ha definita Bruno Tedino, può ambire tranquillamente a giocarsi la vittoria finale nel girone. I neroverdi, per, confermano tutta la loro solidità (una sola sconfitta in campionato) e se non fosse per qualche assenza pesante (Marchi, Mandorlini), avrebbero potuto anche fare di più.

Al 27′ Alessandria in vantaggio con Mezavilla, che corregge in rete in mischia. Peccato, il Pordenone aveva sin qui tenuto ottimamente il campo e segnato un gol con Finocchio (annullato per offside).

Al 40′ cross di Valente dalla sinistra e imperioso stacco di testa di bomber De Cenco: settimo centro in campionato per l’attaccante brasiliano che regala un pareggio meritato.

Nella ripresa il Pordenone le tenta tutte, ma non riesce a pungere. punto più che meritato, comunque, al Bottecchia.  Tantissimi applausi ai neroverdi dai 1.200 presenti e domenica trasferta a Reggio Emilia.

Pordenone-Alessandria 1-1 

GOL: pt 27′ Mezavilla; st 40′ De Cenco

PORDENONE (4-3-1-2): Tomei; Boniotti, Stefani, Pasa, De Agostini; Berardi (st 38′ Valente), Pederzoli, Buratto; Filippini (st 15′ Cattaneo); Finocchio (st 12′ Strizzolo), De Cenco. A disp.: D’Arsiè, Cosner, Ingegneri, Talin, Baruzzini, Gulin, Savio. All. Tedino.
ALESSANDRIA (4-3-3): Vannucchi; Celjak, Morero, Sosa, Sabato; Nicco, Mezavilla, Branca; Marras (st 25′ Sirri), Bocalon (st 9′ Marconi), Fischnaller (st 18′ Vitofrancesco). A disp.: Varesio, Picone, Manfrin, Cittadino, Loviso. All. Gregucci.
ARBITRO: Boggi di Salerno. Assistenti: Gleison Marques di Seregno e Lenarduzzi di Merano.
NOTE: al st 22′ espulso Sosa per doppia ammonizione. Ammoniti anche Boniotti, Pederzoli, De Agostini, Nicco, Marconi, Sabato, Vannucchi, Sirri. Espulso Marras per proteste dalla panchina al st 40′. Allontanati per proteste Marchetto, vice allenatore del Pordenone, al pt 29′ e l’allenatore dell’Alessandria Gregucci al st 22′. Angoli 5-2. Campo in buone condizioni. 1.200 spettatori. Recupero: pt 0′; st 5′.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy