Sacilese punti pesanti col Tamai

Sacilese punti pesanti col Tamai

Commenta per primo!

Derby sentito, ma soprattutto motivato. Il Tamai vuole rifarsi dopo la sconfitta di sabato e la sacilese vuole cominciare a risalire la china e dimostrare il proprio valore. Ed entrambe lottano oltre che l’una contro l’altra, anche contro i disagi causati dalla pioggia che non ha lasciato tregua ai giocatori. Il salomonico pareggio accontenta tutti.

Un primo tempo molto equilibrato e subito, dal primo minuto di gioco, si entra nel vivo della competizione. La sacilese parte con il coltello fra i denti e al 7’ la perseveranza paga. Pederiva intercetta il pallone sulla destra e serve Villanova che lo spara in porta. Le occasioni non mancano al Tamai, che parte all’attacco con un tiro di testa di Sellan, ma trova la trave.

La seconda metà del primo tempo, vede il Tamai più aggressivo, infatti al 25’ Petris porta avanti la palla, la fa passare sotto le gambe di Bello che nulla ha potuto quando è arrivata a Paladin che ha segnato.

Altre 3 volte l’intervento di Andreatta è stato provvidenziale per salvare il punteggio, e il primo tempo si chiude pari 1 a 1.

Durante la Ripresa è il Tamai ad affilare le unghie. Al 12’, grazie al servizio di Concas per De Poli, con Bello fuori servizio perché scivolato sull’erba bagnata, il Tamai riesce a segnare al secondo tentativo dopo la respinta di Andreatta. Il Tamai resta pericoloso, ma l’ingresso in campo di Gnago al 22’ dà nuova vita alla Sacilese che tenta il tutto per tutto, finché, pochi secondi prima del fischio finale, la palla arriva a Stiso che da 40 metri trova la porta.

Il fischio finale arriva sul 2 – 2.

«Sono orgoglioso dei miei ragazzi – è il commento di Mister Silletti – hanno dato tutto, non si sono mai arresi e la voglia di farcela ci ha premiati».

TABELLINO:

Tamai: Peresson, Bozzetto, Bignucolo, Giacomini, Ursella, Faloppa, Concas (26’ st Tuan), Petris (35’ st Furlan), Sellan(38’ st De Poli), Paladin, Perfetto. All. Saccon

Marcatori: Paladin, De Poli.

Sacilese: Andreatta, Peressini (Craviari 40’), Canzian, Dal Compare, Bello, Guizzo (22’ st  Gnago), Pederiva, Stiso, Barattin (7’ st Grion), Villanova, De Martin. All. Silletti

Marcatori: Villanova, Stiso.

Ammoniti: Paladin (Tamai ) per simulazione 14’, stiso 31’ per poca distanza dal fallo, giacobini 43’, Canzian 2t 15’, De poli, Villanova per simulazione in area di rigore, Bozzetto, De Martin.

Arbitro: Scordo Matteo Antonio (Novara). Assistenti: Scappini Nicola (Legnago), Faccioni Stefano (Legnago).

Note. Spettatori  250 circa. Angoli 2-6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy