Sacilese, terremoto in società. Se ne va Fiorin

Sacilese, terremoto in società. Se ne va Fiorin

Terremoto alla Sacilese alla vigilia del via dei campionati di Serie D. Il club boanconerosso, già avvolto da voci relativi alla possibile cessione della società a una cordata piemontese, vede ora l’addio del ds Denis Fiorin.
Sulla sua pagina Facebook l’oramai ex dirigente ha voluto scrivere il suo pensiero:
Oggi è stato il mio ultimo giorno da Ds della Sacilese Calcio.
In questi ultimi mesi ho lavorato sulla parola per costruire una squadra giovane in cui credevo molto.
Sono un uomo di sport e credo che la parola data, il rispetto delle persone siano valori fondamentali anche nel calcio.
Questi valori oggi purtroppo sono mancati e quindi ho deciso di fermarmi e lasciare il mio incarico.
Ringrazio tutti i miei collaboratori, gli atleti, dai più piccoli ai più grandi e le loro famiglie, con cui ho condiviso questi ultimi 5 anni.
In bocca al lupo alla Sacilese.
Non è ancora chiaro se il ds si sia dimesso o se la decisione del divorzio sia stata presa da Paolo Presotto e Lidia Nadal: in ogni caso la Sacilese perde un uomo guida.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy