Triestina: Pari, ma l’attenzione è sulla società

Triestina: Pari, ma l’attenzione è sulla società

Commenta per primo!

La Triestina respira prendendo un punto, ma la situazione in casa alabaradata è tutta da decifrare. In panchina, con Masitto dimissionario siede Lotti, in seno al club si susseguono le voci di un cambio con Dal Cin e Fioretti che sembrano interessati a rilevare il club giuliano.
Buona Triestina, comunque, che gioca più con l’orgoglio che con la ragione e ‘rischia’ il colpaccio. Ottima la prova di Zubin sempre più leader della squadra, in attesa di capire che leader la guideranno fuori.

Campodars.-Triestina2-2
GOL: pt 18’ Cacurio (rig.), 26’ Zubin, 35’ Kabine; st 32’ Radrezza (rig.).
CAMPODARSEGO: Merlano 6, Buson 6, Favero 6, Bedin 6 (st 30’ Fantinato 6), Gal 7, Poletti 6, Michelotto 6 (st 6’ Radrezza 6.5), Rubin 6 (st 26’ Galliot 6), Aliù 6.5, Piaggio 6.5, Cacurio 7. All. Andreucci
UNIONE TRIESTINA 2012: Di Piero 6, Crosato 6, Pramparo 6, Mattielig 6 (st 5’ Migliorini 6), Beghin 6.5, Piscopo 6, Ciave 6 (pt 15’ Bonin 6.5), Battaglini 6, Zubin 7, Zanardo 6 (st 36’ Santoni 6), Kabine 7. All. Lotti.
ARBITRO: Catucci di Pesaro 6.5.
NOTE: espulso Di Piero. Spettatori 250.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy