Triestina ridimensionata con l’Abano. Le pagelle

Triestina ridimensionata con l’Abano. Le pagelle

Commenta per primo!

Risultato che non rispecchia sicuramente quanto visto in campo. Una Triestina più quadrata e determinata rispetto alla prima di campionato subisce un goal frutto di una disattenzione, ma poi reagisce e bene con almeno cinque occasioni sull’asse Zanardo Kabine. Come spesso accade se non la metti dentro rischi di subire, e l’ occasione la concede l’arbitro che giudica incredibilmente un fallo su Kabine in area alabardata simulazione. Lo ammonisce e lo espelle per doppio cartellino giallo. Sulla stessa azione concede un calcio di punizione a due in area all’ Abano che non spreca l’occasione. L’Unione reagisce ci prova e ci riprova ma si infrange sl muro veneto che fa valere la superiorità numerica. Peccato perché il tasso tecnico alabardato é sicuramente superiore. Ora non c’è tempo per le recriminazioni. Mercoledì si torna in campo, imperativo: immediato riscatto e negli occhi de nostri ragazzi c’è tutta la rabbia e la voglia di rivincita. Il campionato di serie D è difficile, si sa ma questa squadra è ben attrezzata per ben figurare. Forza ragazzi rialzatevi subito.

Triestina: Di Piero5.5, Migliorini 6, Ciave 6, Pettarin 5, Piscopo 5, Beghin 6, Battaglini 5.5, Proia 5.5, Kabine 5.5, Zanardo 5.5 , Solinas 5.5
A disposizione Berto, Ricci, Morelli, Zottino, Pramparo, Miani, Zubin, Spadari, Santoni.

Abano calcio: Ruzzarin, Tescaro, Zattarin, Ballarin, Meneghello, Thomassen, Bortolotto, De Cesare, Munarini, Segato, Creati.
In panchina: Sinigaglia, Rinaldi, Cartura, Antonioli, Cuccato, Petito, Bison, Rampin, Barichello

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy