Triestina: Troppi problemi fuori per fare bene in campo

Triestina: Troppi problemi fuori per fare bene in campo

Commenta per primo!

Troppi i problemi fuori dal campo (stadio, giocatori in rivolta) perché la Triestina possa fare bene sul campo: l’impegno c’è stato, ma alla lunga il Montebelluna ha avuto vita facile con gli alabardati.

L’Unione Triestina 2012  interrompe così  la striscia positiva: i veloci attaccanti veneti hanno messo in difficoltà la fragile difesa giuliana, per un risultato che poteva anche essere già pesante (incrocio dei pali colpito dai veneti). I ragazzi di Lotti restano nelle parti basse della classifica e domenica saranno impegnati a Seren del Grappa in casa dell’Union Ripa La Fenadora per una gara da no sbagliare, sempre che fuori dal campo non accada altro.

TRIESTINA 4-4-2 Di Piero 5; Migliorini 5, Ciave 5, Catalano 5 (Baggio 5), Pramparo 5; Andjelkovic 5, Proia 5, Battaglini 5 (Miani 5), Giordani 5; Solinas 5 (Morelli sv), Kabinè 6. All. Lotti.

MONTEBELLUNA 4-3-3 Scatemburlo 6; Fabbian 6, De Vido 7 (Del Maso sv), Bressan 6,5, Frassetto 6; Perosin 6.5, Nchana 6, Cusinato 6.5; Zecchinato 6.5, Fasan ,56 (Nardi sv), Sartori 6 (Pittarello sv). All. Fonti.

Arbitro Meloni di Carbonia

Marcatori Al 23’ De Vido, al 35’ Zecchinato, al 43’ De Vido; nella ripresa, al 5’ Zecchinato (rig.), al 20’ Proia, al 47’ Kabinè (rig.).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy