Watford: Deeney porta allo stadio gli ex compagni di cella

Watford: Deeney porta allo stadio gli ex compagni di cella

Non c’è solo la sconfitta del Watford con lo United da raccontare a Vicarage Road. Tony degne, infatti, si è reso protagonista di un bel gesto verso dei tifosi ‘particolari’.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, sei biglietti agli ex compagni di cella e alle loro famiglie per godersi in tribuna Watford-Manchester United. 
 Nella prigione di Manchester, Deeney fece una promessa solenne a due compagni di cella: «Quando giocherò contro il Manchester United, vi porterò allo stadio». Dal giorno del rilascio, sono passati 3 anni, 68 gol e la promozione in Premier del Watford. Deeney in estate ha consultato il calendario e segnato la data: 21 novembre 2015. Due settimane fa si è presentato negli uffici del club e ha chiesto sei biglietti, per i due compagni di prigione e le loro famiglie. «La mia carriera avrebbe potuto prendere una brutta piega, ma io proprio nei giorni trascorsi in cella avevo deciso che una volta tornato in campo avrei spaccato il mondo. Sapevo che sarei riuscito a giocare almeno una volta contro lo United. Non sapevo con quale maglia, ma ero sicuro: avrei mantenuto la promessa».

Per Deeney anche il gol, che non è servito a salvare il Watford dalla sconfitta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy