Watford-Man Utd 1-2, Fanno tutto i Red Devils

Watford-Man Utd 1-2, Fanno tutto i Red Devils

Commenta per primo!

Watford in campo contro il Manchester Utd: come su tutti i campi di premere risuona la Marsigliese prima del via in memoria delle vittime degli attentati dell’isis a Parigi.
Un lungo applauso è seguito all’esecuzione dell’inno francese prima dell’incontro. Come annunciato nei giorni scorsi, durante il fine settimana in tutti gli stadi della massima divisione inglese verrà suonata la Marsigliese prima delle partite, in onore delle vittime degli attentati di Parigi.  Una bandiera francese è sventolata sugli spalti durante l’esecuzione dell’inno cantato da parte del pubblico dopo aver osservato un minuto di silenzio.

Giornata di sole a Londra e Sanchez Flores che preferisce Cathcart al posto dell’infortunato Prödl. Spazio alla coppia Ighalo-Deeney in avanti.

Watford: Gomes, Nyom, Cathcart, Capoue, Britos, Anya, Watson, Jurado, Abdi, Ighalo, Deeney. In panchina: Arlauskis, Paredes, Akè, Guedioura, Diamanti, Ibarbo.

United che  passa  subito in vantaggio al 5′ con Depay che insacca raccogliendo un cross di Herrera.

Il manchester domina per tutto il primo tempo con un gran possesso palla, mentre gli Hornets vanno a sprazzi, ma raramente si fanno vedere in attacco.

Anche nella ripresa il canovaccio non cambia, con lo UTD che va vicinissimo al raddoppio in almeno due occasioni. I ritmi non sono di certo alti, il Manchester controlla agevolmente le poche velleità degli Hornets.
Al 70′ grande occasione per i padroni di casa, con il portiere dei Red Devils protagonista in un grande intervento. Il Watford cresce contemporaneamente a uno United che pian piano sembra tirare i remi in barca.

E al 85′, dopo che lo United si è divorato almeno due reti, il Watford ottiene un rigore per atterramento di Ighalo: Deeney realizza.

nel finale lo United sorpassa di nuovo il Watford: Swainsteiger da posizione defilata, dopo un assedio alla porta di Gomes, manda in rete per un vantaggio più che meritato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy