Watford, non basta il cuore col Leicester

Watford, non basta il cuore col Leicester

Il Watford perde col Leicester 2-1, recriminando soprattutto per un secondo tempo dove paga care alcune ingenuità. Non basta nel finale il cuore agli Hornets, che cercano di raddrizzare la gara, ma è tardi per rimontare il doppio svantaggio.

Primo tempo equilibrato, anche se il Watford in due occasioni è andato vicino alla rete. Più precisamente  al 44′ del primo tempo quando Abdi ci prova con un un tiro di destro da fuori area che esce di molto sulla sinistra e al 20′ Ighalo colpisce il palo destro con un tiro di destro da centro area. In mezzo un paio di azioni del Leicester ben respinte da Gomes.

Nella ripresa la superiorità della squadra di Claudio Ranieri emerge: al 60′ N’Golo Kanté con  un gram tiro di destro dalla destra dell’area palla indirizza nell’angolino in basso a sinistra e sigla il vantaggio. IL raddoppio dieci minuti dopo, a causa di un fallo in area di Gomes che provoca un rigore netto: Jamie Vardy  trasforma il tiro dal dischetto con un tiro di destro sotto la traversa.
Il Watford non ci sta e al 75′ si procura un altro rigore (atterramento di Juan Carlos Paredes). Troy Deeney trasforma e riapre momentaneamnete i conti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy