Zielinski: Non capisco del tutto la politica dell’Udinese

Zielinski: Non capisco del tutto la politica dell’Udinese

Piotr Zielinski rimarrà ancora un anno in prestito all’Empoli.  Il centrocampista polacco non ha dubbi sulla scelta. Al portale ‘Sport.pl’ ribadisce che “l’Empoli ha avanzato una proposta all’Udinese per comperarmi definitivamente, ma i friulani hanno risposto che erano disposti solamente a cedermi in prestito. Credo che Colantuono abbia parlato di me alla dirigenza, forse intendono tenermi per il futuro. A Empoli ho buone possibilità di giocare titolare nella prossima stagione. Vedremo che ruolo mi darà il nuovo mister. So che qui puntano su di me, un altro anno a Empoli mi può solo fare bene. Andare con Sarri al Napoli? Non sarei titolare, devo prima disputare bene una stagione in una squadra più piccola, poi potrò cercare di puntare più in alto”.

Sull’Udinese non ha però parole solo di stima e affetto…” Non capisco completamente la politica del club. Hanno molti giovani buoni, poi  li mandano in prestito. Quando sono arrivato io non c’era questa dispersione. In questa stagione credo che i trasferimenti non abbiano funzionato al meglio. L’Udinese in classifica ha chiuso dietro all’Empoli”.
(Foto Getty Image)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy