Ametrano: “L’Udinese ha cambiato marcia”

Ametrano: “L’Udinese ha cambiato marcia”

L’ex Udinese Raffaele Ametrano ha parlato a Elle Radio della prossima sfida dei friulani allo stadio Olimpico

di Redazione

L’ex Udinese Raffaele Ametrano, ha parlato a Elle Radio della prossima sfida dei friulani allo stadio Olimpico.Queste le sue parole:

“Nell’ultimo mese l’Udinese ha cambiato marcia vincendo le partite in casa, pareggiando a Milano e giocando bene a Roma nonostante la sconfitta. E’ una squadra viva, ostica ed è stato bravo Tudor a cambiare soprattutto la mentalità dei giocatori. L’Udinese non è più la squadra di un mese fa quando faceva fatica soprattutto in trasferta. I friulani mi piacciono soprattutto dal centrocampo in su, con giocatori di qualità come Mandragora e De Paul; importante anche l’innesto di Okaka al fianco di un Nazionale come Lasagna, qualche buco difensivo va ancora invece arginato. Mi aspetto una partita in cui sarà la Lazio a tenere il pallino del gioco, questo però potrebbe favorire le ripartenze dell’Udinese, la partita sotto il profilo tattico mi sembra chiara. Le motivazioni della Lazio saranno alte, sicuramente per lei in questo momento non sarà facile trovarsi di fronte a un’altra squadra chiusa, si è visto contro il Milan che i friulani sono bravissimi quando ripartono. La Lazio dovrà essere ficcante e incisiva, se inizierà a sbagliare tecnicamente sarà più difficile per i biancazzurri portare a casa la partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy