L’Udinese premia lo studio in memoria di Valeria

L’Udinese premia lo studio in memoria di Valeria

Il vice-presidente Campoccia annuncia alla Ca’ Foscari le borse di studio per ricordare la giovane scomparsa negli attentati di Parigi.

Commenta per primo!

Un anno fa a Parigi gli attentati terroristici strapparono alla vita Valeria Solesin e insieme a lei tante altri vittime innocenti. Oggi ricorre l’anniversario di quel terribile 13 novembre. Udinese Calcio annuncia ufficialmente che attraverso la sua Onlus Udinese per la Vita, ha stanziato 10.000 euro come contributo da devolvere a due studenti meritevoli che possano cosi’ ricevere un aiuto per seguire la strada tracciata da Valeria. Una strada di successo nello studio, con un’esperienza formativa all’estero di grande importanza presso la Sorbona di Parigi.

Venerdi’ 11 novembre, l’Universita’ Ca’ Foscari di Venezia ha dedicato un convengo a Valeria Solesin a cui ha partecipato la Presidente della Camera Laura Bolrdini, che ha aperto i lavori.

In rappresentanze di Udinese per la Vita e Udinese Calcio era presente il vice-presidente Stefano Campoccia che nel suo intervento ha annunciato l’inizitiva di devolvere i contributi di studio in memoria di Valeria.

E’ una grande emozione essere qui oggi – dichiara Campoccia – a rappresentare l’Udinese e al sua Onlus Udinese per la vita. Ho conosciuto una famiglia, quella di Valeria, straordinaria. Una famiglia che rappresenta valori di amore, determinazione e tenacia. Con il nostro contributo intendiamo partecipare alle iniziative in memoria di Valeria, per consentire a due giovani di proseguire nel percorso che lei ha lasciato in eredita’”.

“Ringrazio l’Udinese Calcio e la Onlusa nome di tutta la mia famiglia, un gesto che apprezziamo molto perche’ onora la memoria di mia sorella”. Questo il commento di Dario Solesin, fratello di Valeria.

La consegna dei due contributi da 5.000 euro avverra’ in un evento che si terra’ a Udine non appena l’Universita’ Ca’ Foscari di Venezia avra’ individuato i candidati e selezionato i due vincitori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy