Nuovo Stadio: in 300 al meeting di Renault-Italia

Nuovo Stadio: in 300 al meeting di Renault-Italia

Commenta per primo!

Il Nuovo Stadio è stato protagonista ieri di un grande evento della Renault-Italia, main sponsor di Udinese Calcio con il marchio Dacia. La Renault ha riunito 93 concessionari con i rispettivi responsabili vendite e assistenza per la convention sulle strategie e il piano prodotto del terzo quadrimestre dell’anno.

Oltre trecento partecipanti hanno animato il piazzale davanti all’ingresso delle Tribune e il Vip Club della Club House dell’Udinese prima della sessione plenaria dei lavori nell’Auditorium.

A fare gli onori di casa la responsabile Progetti Speciali di Udinese Calcio Magda Pozzo, il patron Gianpaolo Pozzo e il mister Stefano Colantuono.

I partecipanti sono stati puoi guidati in un affascinate walk about dello Stadio, con visita degli spogliatoi e di tutte le aree tecniche dell’impianto.

La grande novità, che rappresenta una delle potenzialità del progetto di stadio da vivere 365 giorni all’anno, come opportunità per aziende e imprese del territorio ma anche di spessore nazionale e internazionale, è stata l’allestimento sul campo da gioco di una vasta area per il buffet con zona espositiva dei nuovi modelli della Renault e Dacia (Talisman, Clio serie limitata Duel, serie limitata Twingo, Dacia Duster MY 2016 e Caputre Iconic). A sorpresa, a guidare le auto in campo sono stati i calciatori bianconeri: Thereau, Heurtaux, Zapata, Di Natale, Pasquale, Danilo, Piris, Domizzi, Edenilson e Romo. Gli atleti hanno poi pranzato con i dealer della Renault e si sono concessi per foto e autografi.

Per Renault-Italia presente tutto il managment, con il Direttore Generale Bernard Chretien, il direttore vendite Luciano Iengo e il direttore marketing Fabrice Crevola.  (Udinese.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy