De Paul: “Il pallone sul dischetto oggi pesava, ma ho sentito la fiducia della squadra”

De Paul: “Il pallone sul dischetto oggi pesava, ma ho sentito la fiducia della squadra”

Il giocatore bianconero parla dell’emozione della vittoria conquistata con grande spirito di squadra: “Abbiamo fatto un bel lavoro e dobbiamo esultare”

di Redazione

Un emozionato Rodrigo De Paul ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine di Inter-Udinese: “Il gol? E’ stata un’emozione grande, contro un grande portiere. Siamo felici, abbiamo affrontato una squadra fortissima, ma abbiamo fatto un lavoro bello e dobbiamo esultare. Quando sono stato fuori sono stati tutti con me e siamo stati sempre tutti uniti, con Oddo è cambiata la mentalità, ora stiamo viaggiando da squadra. E’ stato un primo tempo bello, nel secondo tempo il mister ha detto delle parole giuste su dove dovevamo attaccare e da lì abbiamo vinto”.

Queste, invece, le parole di De Paul  a Sky Sport: “Il pallone sul dischetto oggi pesava, tutto lo stadio fischiava. Mi alleno per questo, sento la fiducia della squadra e dell’allenatore. Non era facile contro un portiere come Handanovic. Abbiamo capito che dobbiamo giocare di squadra, avevamo la testa di chi voleva portare via punti, consapevole della propria forza. Oddo ha cambiato la nostra testa, oggi abbiamo lavorato sui punti di forza dell’Inter e abbiamo vinto anche grazie a quello. I nerazzurri sono una squadra fisicamente devastante possono vincere il campionato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy