Gerolin: “Tudor ha carisma e grinta, quello che ci voleva”

Gerolin: “Tudor ha carisma e grinta, quello che ci voleva”

Le parole di Manuel Gerolin, ex Udinese e Roma, alla Gazzetta dello Sport

di Redazione

Le parole di Manuel Gerolin, ex Udinese e Roma, alla Gazzetta dello Sport:

“Scelsi Tudor di concerto con la famiglia Pozzo. Ha un carisma e una grinta incredibili, quello che ci voleva in questo momento. Penso che l’Udinese abbia una rosa migliore di quanto dica la classifica. 

Non so perché la squadra faccia così fatica. Preferisco non aggiungere altro.

Con la Roma, che vedo favorita, l’Udinese dovrà faticare tanto, fino alla fine, ma credo che abbia le potenzialità per salvarsi. La Roma vincendo a Genova si è rimessa in corsa, se i giocatori seguono l’allenatore possono farcela.

De Paul? Il ragazzo è bravo, a Udine poi si sta bene e i ragazzi hanno il tempo di maturare. Fine.

Se l’Udinese pensa più alle plusvalenze che a costruire qualcosa? Dipende dagli obiettivi che uno si dà. L’Udinese ha sempre avuto questa filosofia e per tantissimo tempo, oltre ad essere abituata, è stata premiata dai risultati. A Roma il discorso è un po’ diverso, forse perché diversi sono i programmi e gli obiettivi.

I miei ricordi più belli a Udine e a Roma? A Udine senza dubbio l’esordio, quando ero un ragazzino di 19 anni che stava realizzando il suo sogno. A Roma l’anno in cui abbiamo sfiorato lo scudetto nel 1986. Il finale è stato bruttissimo, con il Lecce, ma giocavamo davvero bene. Sapete una cosa? Eravamo forti…”

Sponsored Content
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy