Samir si presenta a Verona: “L’Italia è un’ottima vetrina”

Samir si presenta a Verona: “L’Italia è un’ottima vetrina”

Samir prima di giocare con l’Udinese testerà il campionato italiano col Verona. Intanto si è presentato ai suoi nuovi tifosi

Commenta per primo!

Samir è il difensore del futuro dell’Udinese, intanto per questi sei mesi giocherà nel Verona. Oggi è stato presentato ufficialmente ai suoi tifosi in conferenza stampa, riportata da Hellas1903.it sito partner GazzaNet. “Con la mia famiglia abbiamo deciso di venire qui perché l’Italia per me è un’ottima vetrina. Le mie caratteristiche? Velocità e tecnica: in passato ho giocato anche da centrocampista. Sono qui per aiutare il Verona, dispiace vederlo in questa situazione ma farò del mio meglio per la squadra. Non sono ancora al 100% perché in Brasile ero in vacanza. Sono arrivato e mi sono messo subito a lavorare: darò il massimo per la squadra. Il paragone con Thiago Silva? Mi fa piacere che l’abbia detto, per me è una grande responsabilità, anche se il paragone non mi pesa. Lui per me è un punto di riferimento, colgo l’occasione per salutarlo e spero che mi segua in questa avventura italiana. Sono giovane, mi metto a disposizione per imparare il gioco qui in Italia. Un’opportunità per confrontarmi a livello europeo. Questa è una grande vetrina, è un sogno che si realizza per me. Un giocatore che mi piacerebbe affrontare? Non ho particolari preferenze, qui in Italia un attaccante che mi piacerebbe marcare è Bacca”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy