Zielinski: “Tra Empoli e Udinese, scelgo la prima”

Zielinski: “Tra Empoli e Udinese, scelgo la prima”

Zielinski parla del suo trascorso all’Udinese: “Non ero maturo come oggi, ma meritavo maggiori opportunità per dimostrare il mio valore”. E sul futuro è certo, tra l’Empoli e Udine, sceglierebbe la prima, Ma intanto Liverpool, Napoli e Roma fanno sul serio

Commenta per primo!

Tra i giocatori dell’Udinese in prestito, Piotr Zielinski è quello che ha meno possibilità di tornare in Friuli. Anzi nulle. Il Liverpool per ammissione dello stesso ds Giaretta sembra aver già preso contatti approfonditi per portarlo in Premier.

Il polacco intanto è certo di una cosa:  “Tra l’Empoli e l’Udinese scelgo l’Empoli. Qui hanno creduto in me. Non hanno le strutture di Udine, non ancora almeno, ma per il modo di giocare preferisco la squadra in cui sono ora. Se in estate arrivasse la chiamata di un grande club, l’accetterei senza paura di dover ricominciare daccapo: so che sono in grado di conquistarmi il posto. Ma qui tornerò a chiudere la carriera“, ha detto a SportWeek, il settimanale della Gazzetta dello Sport.  “In Italia si vive benissimo. La Toscana è stupenda. Anche a Udine stavo bene, ma qui è meglio. La prima stagione andò benino, nella seconda arrivarono nuovi giocatori e il mister diede loro più fiducia rispetto a quella concessa a me. Non ero maturo come oggi, ma meritavo maggiori opportunità per dimostrare il mio valore“.

Sul Liverpool conclude: “E’ vero che ci sono stati contatti, ma io non ho parlato con nessuno“.

Sul giocatore anche Napoli, Roma e Fiorentina. Insomma una vera e propria asta.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy